Tu sei qui: Home / Aree tematiche / Protezione Civile / Notizie / Corona virus / Comunicati del Sindaco / Coronavirus. Comunicato del Sindaco n. 165 del 26 ottobre 2020

Coronavirus. Comunicato del Sindaco n. 165 del 26 ottobre 2020

Situazione aggiornata

Carissime Cittadine, Carissimi cittadini

I dati sanitari di Castello d'Argile.

Dalle comunicazioni settimanali del Dipartimento di sanità pubblica, Castello d'Argile, ad oggi, registra 8 casi positivi, 4 sintomatici e 4 asintomatici.

Gli isolamenti hanno oscillato giornalmente, rimanendo, nella scorsa settimana, sopra le 30 unità. Oggi sono 28.

 Alcune persone in isolamento ricevono l'assitenza dei volontari, organizzata dai nostri servizi sociali.

I contagi continuano ad essere concentrati in pochi nuclei familiari, tra Argile e Mascarino.

Attualmente non ci sono coinvolgimenti di classi delle nostre scuole.

 Il dipartimento non identifica focolai nel nostro territorio.

Rimane inalterato l'invito alla prudenza, soprattutto nelle abitazioni. Dai dati in possesso, la piú alta diffusione del contagio è avvenuta in ambiente domestico.

*** ALTRE NOTIZIE***

CONSIDERAZIONI SU ULTIMO DPMC
Nella giornata di ieri sono state pubblicate le indicazioni con i principali punti contenuti nel decreto
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1505582342965039&id=217212728468680

Questo provvedimento ha indubbiamente colpito alcune categorie. Nei limiti delle possibilità dell'Amministrazione Comunale, siamo al lavoro per tentare di mitigarne gli effetti. Resta inteso che ogni azione sarà entro i confini delle disposizioni emanate dal governo.

 Rispetto alla possibilità di ulteriori misure restrittive nel nostro Comune(esempio, chiusure parchi), non si ravvede, al momento, alcuna necessità di intervento. I fattori che potrebbero determinare degli interventi sono:
Andamento generale dei contagi e delle ospedalizzazioni gravi.
 Andamento locale dei contagi e degli isolamenti
Comportamento dei cittadini.

SPORT DI BASE
Nella giornata di oggi, abbiamo cercato soluzioni per permettere lo svolgimento all'aperto di allenamenti, in forma individuale, di discipline sportive (anche di squadra). Nei prossimi giorni, qualcosa potrebbe migliorare.

Al tempo stesso,nei limiti delle fattibilità( consapevoli che la stagione non aiuta), metteremo a disposizione luoghi all'aperto per consentire attività svolte generalmente nelle palestre.

L'obiettivo è quello di mitigare gli effetti del decreto che penalizzano soprattutto bambini e ragazzi.

PAGAMENTO PENSIONI
Poste italiane ha comunicato l'anticipazione delle pensioni anche in questo mese. Ecco il calendario per iniziale di cognome:
Martedì 27: lettere A-B
Mercoledì 28: lettere C-D
Giovedì 29: lettere E-K
Venerdì 30: lettere L-O
Sabato 31: lettere P-R
Lunedì 2 novembre: lettere S-Z

PROSSIME RICORRENZE
A giorni ci sarà la ricorrenza della commemorazione dei defunti. I cimiteri resteranno aperti. Richiamo il massimo rispetto delle regole di distanziamento.
Nelle giornate di massima affluenza, saranno garantiti frequenti passaggi di Polizia Locale e personale volontario incaricato dal Comune.

 Il 31ottobre ricorre la Festa di Halloween, particolarmente apprezzata da bambini e ragazzi.
Non ci sarà, ovviamente, alcuna iniziativa pubblica.
Raccomando fortemente i genitori alla strettissima sorveglianza, affinchè non si creino situazioni di potenziale pericolo.

Non è il caso di correre rischi: per i nostri figli, non mancheranno, in futuro, altre occasioni di divertimento.

Su questo tema, Il Comune lancerà, a breve, una campagna di sensibilizzazione nelle scuole elementari e medie del territorio.
**
Per la nostra salute e quella degli altri, continuiamo ad essere responsabili ed attenti.

A presto per gli ulteriori aggiornamenti

Un caro saluto a tutte ed a tutti.

Il sindaco
Alessandro Erriquez

L'immagine può contenere: 1 persona, il seguente testo "RegioneBmilia-Romagna Coronavirus 26 ottobre 2020 L' aggiornamento di oggi in Emilia- Romagna TAMPONI 12.083 POSITIVI Totale* 1.488.534 SINTOMATICI 478 +1.146 GUARITI ASINTOMATICI 668 Casi attivi regione 15.769 +199 Totale* 27.544 DECEDUTI 3 Totale* 4.564 RICOVERATI INTERAPIA INTENSIVA 93 REPARTI COVID 816 (+5) *Dato su base regionale dall' inizio della pandemia (+59)"