Tu sei qui: Home / Aree tematiche / Ambiente e Rifiuti / Notizie / Raccolta dei Rifiuti "Porta a porta"

Raccolta dei Rifiuti "Porta a porta"

L’Unione fa la differenziata!

Dal 6 maggio 2013 il sistema di raccolta dei rifiuti domiciliare "Porta a Porta" entra in vigore in tutto il territorio di Castello d’Argile. Insieme al nostro Comune il 6 maggio partiranno con il nuovo servizio anche gli altri Comuni dell’Unione Reno Galliera: Pieve di Cento, San Pietro in Casale, Galliera, Bentivoglio e San Giorgio di Piano. L’obiettivo, condiviso, è quello di trasformare i rifiuti in una risorsa.

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Cosa significa raccolta “Porta a Porta”?

I cittadini della Reno Galliera producono ogni giorno circa 1,6 kg. di rifiuti a testa. L’attuale sistema di raccolta con i cassonetti stradali ha permesso di raggiungere percentuali di raccolta differenziata ben al di sotto del 65% indicato dalla normativa italiana.
Dall’esperienza di altri Comuni arriva un’indicazione precisa: percentuali significative si possono raggiungere con il sistema di raccolta porta a porta. È per questo che i Comuni hanno deciso di estendere a tutto il territorio questo servizio già avviato nell’ottobre 2010 nelle zone industriali, nel 2011 nelle vie Ferrari, Maddalena, Budriola e Sant’Andrea.

In cosa consiste?

  • eliminazione di tutti i contenitori stradali tranne le campane per il vetro;
  • raccolta domiciliare di carta, plastica, organico, sfalci, potature e rifiuti indifferenziati,
  • raccolta con servizio di ritiro gratuito per ingombranti e grandi elettrodomestici - Calendario raccolta rifiuti ingombranti 2018.
  • raccolta con servizio di ritiro gratuito di materiali "pseudoedili" (carta catramata, guaina bituminosa, lana di vetro, lana di roccia, vetroresina, cartongesso) - Raccolta rifiuti "pseudoedili"
  • raccolta con servizio di ritiro gratuito di modeste quantità di amianto - modalità operative
  • apertura del nuovo Centro Raccolta Rifiuti (CRR) -  Brochure CRR - (smaltimento bombole gas)

Con delibera di Giunta Comunale n. 106 del 29/12/2015 è stata disposta la “Condivisione dei Centri di Raccolta (ex stazioni ecologiche) dei Comuni di Pieve di Cento e Castello d’Argile”, pertanto dal 01/01/2016 è possibile, per tutti i cittadini di Castello d’Argile, conferire i propri rifiuti anche nel Centro di Raccolta Rifiuti di Pieve di Cento - orario di apertura 

Io cittadino
Per rendere l’introduzione della raccolta “Porta a Porta” un percorso partecipato, dove il cittadino può contribuire alla progettazione e al perfezionamento dei servizi diretti alla comunità, abbiamo istituito un Gruppo di lavoro sul Porta a Porta. Chiunque può aderire portando le proprie esperienze, opinioni e competenze, inviando un’email a: pap@comune.castello-d-argile.bo.it: il Porta a Porta, infatti,  è un percorso che può evolversi sulla base delle esigenze e delle idee di una comunità.

Il 93% dei rifiuti conferiti con la raccolta differenziata viene recuperato

Nel servizio di raccolta domiciliare è fondamentale conferire i rifiuti negli appositi sacchi e/o contenitori osservando alcune semplici regole:

I kit per la raccolta differenziata - comprensivi di sacchetti e bidoncini - sono disponibili presso il Centro di Raccolta Rifiuti e presso la sala civica di Mascarino la mattina (orario 9.00/13.00) del primo sabato di ogni mese.

COMPOSTAGGIO DOMESTICO: Cos'è il compost? E’ un fertilizzante molto simile al terriccio di bosco ottenuto dalla trasformazione dei rifiuti organici, opportunamente miscelati, quali scarti di cucina, erba, foglie, piccole potature ecc, grazie a organismi decompositori che si nutrono dei nostri scarti. All’interno di un apposito contenitore chiamato compostiera (composter o compostatore), il processo può avvenire rapidamente, senza cattivi odori, in maniera semplice, facilitando ciò che avviene in natura per tutte le sostanze facilmente biodegradabili. 

Se effettuato correttamente il compostaggio non causa esalazioni maleodoranti e non attira animali indesiderati.

Il compostaggio è quindi un’attività che presenta diversi vantaggi:
• recuperiamo il rifiuto organico direttamente a casa nostra
• gestiamo il rifiuto organico quando vogliamo
• concimiamo in modo naturale senza ricorrere a costosi concimi chimici inquinanti
• contribuiamo a un ambiente migliore.

Guida al compostaggio domestico.

E' prevista una riduzione della TARI per chi si avvale dell'utilizzo di compostiera/fossa/cumulo (Regolamento per la disciplina della tassa sui rifiuti TARI - art. 5bis). Per poterne usufruire è necessario compilare il modulo e presentarlo all'URP Ufficio Relazioni con il Pubblico. Le compostiere in distribuzione in comodato d'uso gratuito da parte del Comune di Castello d'Argile sono terminate, pertanto i cittadini che volessero praticare il compostaggio domestico dovranno munirsi autonomamente di compostiera.

Modulo richiesta riduzione TARI.

 

GUIDE RACCOLTA DIFFERENZIATARifiutologo

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA
BROCHURE RACCOLTA DIFFERENZIATA
IL RIFIUTOLOGO (dove lo metto?)                           ORA ANCHE APP PER SMARTPHONE

Grumbullimi DERË MË DERË i mbeturinave Volantino raccolta differenziata albanese

الجمع من الباب الى الباب للنفايات Volantino raccolta differenziata arabo 

Colectarea selectiva “DIN USA IN USA” a deseurilor  Volantino raccolta differenziata rumeno

Сбор мусора по месту жительства Volantino raccolta differenziata russo
Rifiuto indifferenziato

کچرے کو تقسیم کرنے کے لئے کتابچہ Volantino raccolta differenziata urdu

 

  grafico.jpg   

MONITORAGGIO ANDAMENTO RACCOLTA DIFFERENZIATA - Dati raccolta aggiornati a luglio 2019