Tu sei qui: Home / Aree tematiche / Ambiente e Rifiuti / Documenti / Aleurodide nero (Aleurocanthus spiniferus) / Un nuovo ospite indesiderato: L’aleurodide nero (Aleurocanthus spiniferus)

Un nuovo ospite indesiderato: L’aleurodide nero (Aleurocanthus spiniferus)

Anche quest’anno, in Emilia-Romagna, si sta ripresentando un insetto tropicale particolarmente dannoso e che infesta diverse specie vegetali frequenti nei nostri giardini. Evitiamo, in ogni caso, trattamenti insetticidi indiscriminati.

Le piante attaccate si riconoscono molto facilmente a causa della presenza, sulla pagina inferiore delle foglie, delle forme giovanili dell’insetto.

Per ulteriori informazioni consultare il sito del Servizio Fitosanitario Regionale http://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/fitosanitario/doc/avversita/avversita-pernome/Aleurocanthus-spiniferus

e/o contattare i tecnici del Centro Agricoltura Ambiente Giorgio Nicoli (051/6802227) - rferrari@caa.it.

Locandina informativa

archiviato sotto: